Sardegna Concerti, Dromos Festival e l’Associazione Insieme per Riola, dopo anni di collaborazione sul territorio, danno vita a Rete Sinis: una struttura autonoma, ma operante in stretta sinergia con i fondatori, concepita per gestire in maniera razionale le attività di spettacolo nel territorio.

Grazie alla spinta di Rete Sinis, i soci della rete si aggiudicano la gestione pluriennale dell’Anfiteatro di Tharros e del Parco dei Suoni di Riola Sardo, aggiudicandosi i bandi di concorso indetti dai comuni di Cabras e di Riola Sardo.

Grazie alla spinta di Rete Sinis e dei suoi soci, verranno elaborati due distinti progetti per la valorizzazione delle strutture di spettacolo, che si classificheranno rispettivamente al 2° e 3°posto nella graduatoria del Bando Culture Lab, consentendo l’avvio di un’incisiva opera, tuttora in corso, mirata alla creazione di un grande attrattore turistico culturale di rilevanza europea.